VIII Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”: il verbale di Giuria

verbale 8AIV_2019-page-001.jpg

VIII PREMIO NAZ.LE DI POESIA “L’ARTE IN VERSI”

VERBALE DI GIURIA

Il Presidente del Premio, dott. Lorenzo Spurio, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della VIII edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” indetto e organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe di Jesi (AN), rende note le graduatorie per le varie sezioni.

Le Commissioni di Giuria erano così rappresentate:

Sezione A – Poesia in italianoMichela Zanarella, Emanuele Marcuccio, Vincenzo Monfregola, Giuseppe Guidolin, Rita Stanzione

 Sezione B – Poesia in dialetto: Michela Zanarella, Vincenzo Monfregola, Valtero Curzi, Stefano Baldinu, Antonio Maddamma

 Sezione C – Poesia in lingua straniera: Michela Zanarella, Vincenzo Monfregola, Antonio Sacco, Giuseppe Guidolin, Rita Stanzione

Sezione D – Libro edito di poesia: Michela Zanarella, Valtero Curzi, Morena Oro, Antonio Maddamma

Sezione E – Haiku: Fabia Binci, Morena Oro, Antonio Sacco, Rita Stanzione, Stefano Caranti

 Sezione F – Video-poesia: Stefano Caranti, Vincenzo Monfregola, Stefano Baldinu, Giuseppe Guidolin

Sezione G – Critica letteraria: Michela Zanarella, Francesco Martillotto, Cinzia Baldazzi, Stefano Baldinu

Presidente di Giuria: Michela Zanarella

 

Espletate le operazioni di segreteria, che ha provveduto all’eliminazione preventiva di tutti quei testi che, per le ragioni indicate nel bando di partecipazione, non erano conformi ai parametri richiesti, la partecipazione complessiva è stata di 799 opere.

I parametri considerati dalle Commissioni di Giuria nel corso delle operazioni di lettura e valutazione sono stati:

–       Rispondenza di genere (congruità alla sezione)

–       Correttezza sintattico-grammaticale

–       Forma espositiva e stile impiegato

–       Intensità comunicativa (forza espressiva)

–       Originalità ed elaborazione

–       Musicalità

 

In relazione alla sezione D i parametri valutativi sono stati:

 I – Contenuto

  1. Stile e linguaggio
  2. Originalità e creatività
  3. Varietà tematica
  4. Compattezza della silloge (stilistico-formale, concettuale)
  5. Utilizzo di forme metriche, retoriche
  6. Musicalità e sonorità del verso
  7. Comprensibilità delle costruzioni poetiche
  8. Forza delle immagini
  9. Presa e suscettibilità sul lettore (criteri soggettivi)
  10. Congruità delle versioni tradotte (dal dialetto o lingua straniera), se presenti

 

II – Veste grafica

  1. Linea grafico-editoriale
  2. Qualità della carta/inchiostro
  3. Praticità del volume (dimensioni, peso, etc.)
  4. Leggibilità/ Facilità di lettura (in termini visivi e non di ermeneusi)
  5. Copertina
  6. Cura negli apparati esterni (quarta, alette, etc.)

 

III – Materiali aggiuntivi e altro

  1. Presenza di testi critici d’accompagnamento (introduzione, prefazione, postfazione, nota di lettura) e autorevolezza degli autori terzi in questi testi
  2. Presenza di materiale iconografico: foto, pitture, disegni, fumetti, etc.
  3. Eventuale compresenza di comparti separati per narrativa o altro
  4. Congruità delle letture critiche d’accompagnamento
  5. Pertinenza del titolo
  6. Sintonia e legame tra i vari apparati della silloge
  7. Sintonia e legame tra i contenuti poetici e grafici

 

L’organizzazione del Premio, in sinergia e mutua collaborazione con alcune associazioni culturali che perseguono finalità comuni, ha deciso di attribuire alcuni premi speciali che vengono offerti dalla rispettive Associazioni Culturali: il Premio Speciale “Le Ragunanze” offerto dall’Ass. Le Ragunanze di Roma con presidente Michela Zanarella, il Premio Speciale “Arte per Amore” offerto dall’Ass. Arte per Amore di Seravezza (LU) con presidente Barbara Benedetti, il Premio Speciale “Asas” offerto dall’Ass. Siciliana Arte e Scienza (ASAS) di Messina con presidente Flavia Vizzari, il Premio Speciale CentroInsieme offerto dall’Ass. CentroInsieme Onlus di Napoli con presidente Vincenzo Monfregola, il Premio Speciale L’Oceano nell’anima offerto dall’Ass. L’Oceano nell’Anima di Bari con presidente Massimo Vito Massa, il Premio Speciale Orion offerto dall’Ass. Orion di Morano Calabro (CS) con presidente Mario De Rosa, il Premio Speciale Il Faro offerto dall’Ass. Il Faro di Cologna Spiaggia (TE) con presidente Irene Gallieni, il Premio Speciale Africa Solidarietà offerto dall’Ass. Africa Solidarietà Onlus di Arcore (MB) con presidente Cheikh Tidiane Gaye, il Premio Speciale Caffè Convivio offerto dall’Ass. Culturale Caffè Convivio di Caltagirone (CT) con presidente Giusi Contrafatto e il Premio Poesia & Solidarietà offerto dall’Ass. Poesia & Solidarietà Onlus di Trieste con presidente Gabriela Varela Gruber.

Tenuto conto di tutte indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:

 

SEZIONE A – POESIA IN ITALIANO

1° Premio – DAVID ROCCO COLACRAI di Terranuova Bracciolini (AR) con la poesia “Mi chiamo Nicola e sono nato con trentacinque anni di ritardo”

2° Premio – ANGELA CATOLFI di Treia (MC) con la poesia “Nonno”

3° Premio – CARLA SAUTTO MALFATTO di Denore (FE) con la poesia “La piuma”

 

MENZIONI D’ONORE

ANNA MARINA RAVAZZI di Cogoleto (GE) con la poesia “Ghenesis”

ANTONIO TAMMARO di Sepino (CB) con la poesia “Lumen”

CARLA BARIFFI di Bellano (LC) con la poesia “Pro tempore”

CATERINA MARANO di Roma con la poesia “Relazioni ingabbiate”

DOROTHEA MATRANGA di Bagheria (PA) con la poesia “Annali di paglia”

FIAMMETTA CAMPIONE di Roma con la poesia “Tramonti lontani”

FRANCESCO D’ANDREA di Torre del Lago Puccini (LU) con la poesia “Polvere di luna”

LORETTA STEFONI di Civitanova Marche (MC) con la poesia “Al di là del respiro”

MARTINA NOCELLI di Jesi (AN) con la poesia “Una luce nell’angolo degli occhi”

RITA MINNITI di Cava de’ Tirreni (SA) con la poesia “Soli”

VITTORIO DI RUCCO di Pontecagnano Fiano (SA) con la poesia “Il destino di un poeta”

 

 

SEZIONE B – POESIA IN DIALETTO

1° Premio – ELENA MANEO di Mestre (VE) con la poesia “Cucioo de mar”

2° Premio – GABRIELE DI GIORGIO di Città S. Angelo (PE) con la poesia “Li trame di la sere”

3° Premio Ex-Aequo – DANIELA GREGORINI di Ponte Sasso di Fano (PU) con la poesia “C’ pensi tu”

3° Premio Ex-Aequo – EDOARDO PENONCINI di Ferrara con la poesia “Vóś śmurzà”

 

MENZIONI D’ONORE

CLAUDIO MALAVASI di Quistello (MN) con la poesia “Pjaföch”

GIOVANNI CHESSA di Torpè (NU) con la poesia “Riurraos istràiant sentidos”

JOSÉ RUSSOTTI di Messina con la poesia “Si ora mi vidissi nuggiatu ‘nterra”

LUIGI LORENZO VAIRA di Sommariva del Bosco (CN) con la poesia “Lontanansa”

NADIA PASCUCCI di Viterbo con la poesia “In coro meu”

 

 

SEZIONE C – POESIA IN LINGUA STRANIERA

1° Premio – LUCA CIPOLLA di Cesano Boscone (MI) con la poesia “Myosotis” (lingua rumena)

2° Premio – FRANCESCO MARIA MOSCONI di Ivrea (TO) con la poesia “Intermedio” (lingua spagnola)

3° Premio – JOAN JOSEP BARCELÓ I BAUÇÁ di Palma di Maiorca (Spagna) con la poesia “a tenacidade da alma” (lingua portoghese)

 

MENZIONI D’ONORE

DAVIDE CAPUTA di Genova con la poesia “Falling Leaves” (lingua inglese)

ROSANNA SABATINI di Roma con la poesia “If I could” (lingua inglese)

 

 

SEZIONE D – LIBRO EDITO DI POESIA

1° Premio – MARISA COSSU di Taranto con il libro Attraverso pareti di pietra, Akea Edizioni, Ravenna, 2016.

2° Premio – VALERIA D’AMICO di Foggia con il libro Fragili miracoli, WIP Edizioni, Bari, 2019.

3° Premio – ANDREA BIONDI di Rimini con il libro Ghironda, Fara Editore, Rimini, 2019.

 

MENZIONI D’ONORE

ANNA SANTARELLI di Rieti con il libro La città e l’anima, Carta e Penna Editore, Torino, 2018.

CARLO PARENTE di San Nicola Manfredi (BN) con il libro Canzoni d’amore, Libreria del Castello, Solopaca, 2006.

FRANCO CASADEI di Cesena con il libro Donna del mare, Mediterraneo Editrice, Caserta, 2018.

GABRIELLA CINTI di Jesi (AN) con il libro Madre del respiro, Moretti & Vitali, Bergamo, 2017.

GIANNI PALLARO di Piazzola sul Brenta (PD) con il libro quell’altro paio di maniche, Youcanprint, Lecce, 2018.                                      

LAURA PEZZOLA di Roma con il libro L’inquilina dei piani alti, Edizioni Progetto Cultura, Roma, 2017.

TANIA SCAVOLINI di Roma con il libro Urla dal silenzio, CTL Editore, Livorno, 2017.

 

 

SEZIONE E – HAIKU

1° Premio – NAZARENA RAMPINI di Pogliano Milanese (MI) con lo haiku:

“una farfalla – / il peso dei miei passi / sull’erba nuova”

2° Premio – GLAUCO SABA di Pescantina (VR) con lo haiku:

“convalescenza – / le foglioline verdi / dalla finestra”

3° Premio – ORNELLA VALLINO di Pavone Canavese (TO) con lo haiku:

“La prima luce. / Fra i rami canta l’ombra / d’un pettirosso”

 

MENZIONI D’ONORE

ANGELA CAVIGLIA di Arenzano (GE) con lo haiku:

“Notte serena / balbettano le stelle / risponde un grillo”

GIUSEPPINA MARCHIORI di Genova con lo haiku:

“arresta il passo / stregato dalla neve / un vecchio solo”

MARA PENSO di Mestre (VE) con lo haiku:

“Notte argentata. / Coriandoli di luna / nell’acqua chiara”

MARIA FERNANDA DETTI di Arenzano (GE) con lo haiku:

“Fredda è quest’alba. / Una tazza di tè/ scalda la mano”

MONICA BIAGGINI di Genova con lo haiku:

“Notte ghiacciata / A capo chino afflitti / i primi fiori”

 

 

SEZIONE F – VIDEO-POESIA

1° Premio – NUNZIO BUONO di Casorate Primo (PV) con la video-poesia “Erano di maggio”

2° Premio – FRANCESCO STAGLIANÒ di Genova con la video-poesia “Pioggia”

3° Premio – ANTONIO FASULO di Avezzano (AQ) con la video-poesia “Small Town”

 

MENZIONE D’ONORE

GIUSEPPE ZANTI di Augusta (SR) con la video-poesia “Stazione terrestre”

 

 

SEZIONE G – CRITICA LETTERARIA

1° Premio – GRAZIELLA ENNA di Oristano con il saggio “La caccia infernale in Jacopo Passavanti, Dante e Boccaccio”

2° Premio – LUCIANO DOMENIGHINI di Travagliato (BS) con la recensione a I dintorni della solitudine di Nazario Pardini

3° Premio – LUCIA BONANNI di Scarperia / San Piero a Sieve (FI) con il saggio “Realtà e antimateria nella voce poetica di Piero Bigongiari”

 

MENZIONI D’ONORE

ANGELO ARIEMMA di Roma con il saggio “Il secondo Incendiario di Palazzeschi”

ANNALUCIA CUDAZZO di Tuglie (LE) con il saggio “Claudia Ruggeri fra carne e spirito: l’ascensione intellettiva che salva dal vuoto”

CRISTINA BIOLCATI di Ponte San Nicolò (PD) con il saggio “Il gelsomino notturno: ecco il testo chiave del simbolismo pascoliano”

FRANCESCA INNOCENZI di Cingoli (MC) con il saggio “Razionalismo e divino interiore: per una lettura de L’Infinito

STEFANO BARDI di Chiaravalle (AN) con il saggio “Il poeta maledetto del Salento. Omaggio a Salvatore Toma”

 

 

PREMI SPECIALI

PREMIO DEL PRESIDENTE DI GIURIA

EVARISTO SEGHETTA ANDREOLI di Montegabbione (TR) con la poesia “La chiglia”

 

PREMIO DELLA CRITICA (miglior libro edito per l´haiku)

MARIA LAURA VALENTE di Cesena con il libro Hatsuyume, La Ruota Edizioni, Roma, 2019.

 

TROFEO EUTERPE (miglior libro edito – opera prima)

VELIA BALDUCCI di Ancona con il libro Parole Echi Silenzi Ritorni, Ventura Edizioni, Senigallia, 2019.

 

PREMIO SPECIALE “PICUS POETICUM” (miglior opera di poeta marchigiano)

MANUELA MAGI di Tolentino (MC) con la poesia “Di mio padre”

 

PREMIO SPECIALE “LE RAGUNANZE” (miglior opera a tema la natura)

MARCO PEZZINI di San Giuliano Milanese (MI) con la poesia “Notte toscana”

 

PREMIO SPECIALE “IL FARO” (miglior opera a tema il mare)

SONIA MARITAN di Settala (MI) con la poesia “Vesto il mare”

 

PREMIO SPECIALE “ARTE PER AMORE” (miglior opera a tema amoroso)

FRANCA DONÀ di Cigliano (VC) con la poesia “In questo mattino”

 

PREMIO SPECIALE “L’OCEANO NELL’ANIMA” (migliore opera di ambientazione classica)

RENATA RUSCONI di Bellano (LC) con la poesia “I gabbiani”

 

PREMIO SPECIALE “ASAS” (miglior opera in siciliano)

LUIGI ANTONIO PILO di Messina con la poesia “Figghia matri”

 

PREMIO SPECIALE “ORION” (miglior opera sperimentale)

ANTONELLA VARA di Palermo con la poesia “Che ne sapete voi”

 

PREMIO SPECIALE “CENTROINSIEME” (miglior opera sulla legalità/temi sociali)

GIUSEPPE D’AGRUSA di Palermo con la poesia “Sicilia tierra ri Gattopardi”

 

PREMIO SPECIALE “AFRICA SOLIDARIETÀ” (miglior opera sul multiculturalismo)

SALVATORE MIRABILE di Marsala (TP) con la poesia “Tutto avevo previsto”

 

PREMIO SPECIALE “POESIA & SOLIDARIETA’” (miglior opera sulla solidarietà)  

SILVIA ELENA DI DONATO di Manoppello (PE) con la poesia “Giugno di papaveri e spighe”

 

PREMIO SPECIALE “CAFFÈ CONVIVIO”

Classe 2A I.C. “V. Tortoreto” di San Ginesio (MC)

con referente la prof.ssa Genny Cerasani con la video-poesia (lavoro collettivo) “Panta rei”

 

 

PREMI SPECIALI – FUORI CONCORSO

PREMIO ALLA CULTURA – ROSANNA DI IORIO di Chieti

 

PREMIO ALLA CARRIERA – MÁRCIA THEÓPHILO di Fortaleza (Brasile)

 

PREMIO ALLA MEMORIA – MARIA ERMEGILDA FUXA (Alia, 1913 – Palermo, 2004)

 

PREMIO ALLA MEMORIA – SALVATORE TOMA (Maglie, 1951 – 1987)  

 

PREMIO ALLA MEMORIA – SILVIO BELLEZZA (Lanzo Torinese, 1941 – 2000)

 

INFORMAZIONI IMPORTANTI

 

CONSISTENZA DEI PREMI

Come da bando si rammenta che i premi consisteranno in: 1° premio – targa placcata in oro 24 kt, diploma con motivazione e tessera socio Ass. Culturale Euterpe anno 2020; 2° premio – targa, diploma con motivazione e libri; 3° premio – targa e diploma con motivazione; Menzioni d’onore – coppa e diploma; Premi Speciali (tutti tranne “Alla Cultura” e “Alla Carriera”) – Targa e diploma con motivazione; Premio Alla Cultura – targa placcata in oro 24 kt, diploma con motivazione;  Premio Alla Carriera – Targa placcata in oro 24 kt, diploma con motivazione, nomina di Socia Onoraria dell’Ass. Culturale Euterpe, cena e pernottamento sera della premiazione.

 

CONVENZIONE CON MUSEI CITTADINI

Grazie alle collaborazione tra l’Associazione Culturale Euterpe e i musei cittadini, tutti i premiati e i membri della Giuria (no gli accompagnatori), salvo modifiche o comunicazioni successive, avranno l’opportunità di usufruire in maniera agevolata nei giorni 16 e 17 novembre 2019 alla ricca offerta museale del Comune di Jesi secondo queste modalità:

MUSEO FEDERICO II “STUPOR MUNDI”

Indirizzo: Piazza Federico II n°3

Contatti: Tel. 0731-084470 –           

                Sito: www.federicosecondostupormundi.it

Agevolazione: entrata a prezzo ridotto pari a 4,00 € usufruendo coupon e fornendo il proprio nominativo all’ingresso

 

MUSEI CIVICI

Indirizzo: Via XV Settembre n°10

Contatti: Tel. 0731-538342  

               Sito: https://www.comune.jesi.an.it/VivereInCitta/ArteCultura/pinacoteca/

Agevolazione: entrata a titolo gratuito per accedere mediante presentazione del biglietto che verrà fornito in sede di premiazione. Tale biglietto ha validità sino al 31-12-2019.

 

MUSEO DICOCESANO

Indirizzo: Piazza Federico II n°7

Contatti: Tel. 0731-226749

                 Sito: https://museodiocesanojesi.wordpress.com/

Agevolazione: ingresso gratuito (sempre)

 

Per maggiori informazioni sull’offerta turistica e sulle strutture ricettive, alberghiere e di ristorazione si rimanda all’Ufficio Turismo del Comune di Jesi (Piazza della Repubblica, Tel. 0731-538420, www.turismojesi.it, orari di apertura: merc. – sab. h. 10:00-13:00 e h. 15:00-18:00).

Gli interessati alle visite agevolate dovranno darne comunicazione all’Associazione Culturale Euterpe mediante la compilazione del modulo A, di cui sotto. Chi avrà confermato la sua prenotazione riceverà a mezzo mail il coupon per l’accesso scontato o potrà fornire il proprio nominativo alla biglietteria per la validazione dell’entrata.

 

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La cerimonia di premiazione si terrà a Jesi (AN) presso la Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni (Corso Matteotti n°19) il 16 novembre 2019 alle ore 16:30.

 

CONFERMA DI PRESENZA E AUTORIZZAZIONI (Modello A)

Come da bando, si ricorda che i vincitori sono tenuti a presenziare alla cerimonia per ritirare il premio. È richiesta la conferma di presenza mediante compilazione e invio del modulo a seguire (modello A) dove pure si dovranno indicare le varie autorizzazioni. Il modulo va inviato a mezzo mail all’indirizzo premiodipoesialarteinversi@gmail.com entro il 3 novembre 2019. Questo modello deve essere necessariamente compilato da ogni vincitore a vario titolo. Nell’eventualità di non sicurezza in merito alla presenza entro la data indicata si chiede comunque di inviare il modello compilato in ogni sua parte, riservandosi di confermare la presenza/assenza alla stessa mail almeno una settimana prima della premiazione.

 

DELEGA (Modello B)

Qualora i vincitori non possano intervenire hanno facoltà di inviare un delegato. In questo caso la delega va inoltrata utilizzando il modulo dedicato a seguire (modello B) e inviata all’attenzione del Presidente del Premio a mezzo mail a presidente.euterpe@gmail.com entro il 9 novembre 2019. Non verranno considerate le deleghe che non perverranno secondo il modello di cui sopra. Questo modello deve essere necessariamente compilato da chi delega qualcuno a rappresentarlo.

 

INVIO DEI PREMI

Qualora i vincitori non possano intervenire e non hanno un delegato che li rappresenti, possono ricevere i premi al proprio domicilio dopo la cerimonia di premiazione mediante Poste Italiane (no Corriere), previo pagamento delle relative spese di confezionamento e spedizione a carico dell’interessato. Non si spedirà in contrassegno.

 

ANTOLOGIA

Tutte le opere risultate vincitrici a vario titolo entreranno a far parte dell’antologia del premio, volume senza codice ISBN e non in commercio, che verrà donato gratuitamente in una copia a ciascun vincitore durante la premiazione.

I vincitori della sezione Video-poesia sono tenuti a inviare il testo della loro poesia in formato Word entro e non oltre il 15 settembre 2019 a premiodipoesiarteinversi@gmail.com.

Il volume conterrà anche una selezione di liriche dei Premi Speciali “Alla Carriera” e “Alla Memoria” accompagnati da relativi profili bio-bibliografici.

 

 

Letto, firmato e sottoscritto

 

Jesi, 2 settembre 2019

 

 

Lorenzo Spurio  – Presidente del Premio / Presidente Ass. Euterpe

Michela Zanarella  – Presidente di Giuria

Stefano Vignaroli – Segretario Ass. Euterpe 

 

 

 

INFO: premiodipoesialarteinversi@gmail.com

www.associazioneeuterpe.comass.culturale.euterpe@gmail.com

 

ALLEGATO A

[Consta di 2 pagg. Va inviato a premiodipoesialarteinversi@gmail.com entro il 03/11/2019]

  

Nome / Cognome _________________________________________________________________

 

Nato a ______________________________________ Il _________________________________

 

Residente a _________________________ in Via ______________________________________

 

Cap _______________________________ Prov. _______________________________________

 

Tel. ________________________________ Mail _______________________________________

 

 

Vincitore del Premio

________________________________________________________________________________

 

Per la sezione ____________________________________________________________________

 

Con l’opera dal titolo

 

________________________________________________________________________________

  

Sotto la mia unica responsabilità, DICHIARO

[  ] Che l’opera è frutto del mio unico ingegno e che ne detengo i diritti ad ogni titolo. Sono a piena conoscenza della responsabilità penale prevista per le dichiarazioni false all’art. 76 del D.P.R. 445/2000

e che:

[    ] l’opera È iscritta / Tutelata dalla SIAE

[    ] l’opera NON è iscritta / Tutelata dalla SIAE

 

[    ] SONO iscritto / Tutelato dalla SIAE in qualità di autore

[    ] NON SONO iscritto / Tutelato dalla SIAE in qualità di autore

 

AUTORIZZO

 [   ] Alla pubblicazione della mia opera nel volume antologico del premio (senza codice ISBN, volume non in commercio) che verrà donato il giorno della premiazione, senza nulla avere a pretendere all’atto della pubblicazione né in futuro agli organizzatori del Premio.

 

____________________________                                      ________________________________

              (città, data)                                                                             (firma leggibile)

 

INFORMAZIONI SULLA SERATA DI PREMIAZIONE

[   ] CONFERMO LA MIA PRESENZA

[   ] CONFERMO LA MIA ASSENZA – interverrà un delegato (inviare modulo B compilato)

[ ] CONFERMO LA MIA ASSENZA – non interverrà un delegato. Rimango in attesa di informazioni per ricevere il premio a domicilio.

 

Durante la serata di premiazione

[  ]  Leggerò io il mio testo vincitore (per la sez. D una sola lirica dal libro; per la sez. G un estratto)

[  ] Preferisco che il mio testo vincitore (per la sez. D una sola lirica dal libro; per la sez. G un estratto) venga letto da qualcuno dell’organizzazione

  

Durante la serata di premiazione (solo per sez. F – video poesia)

[   ] Acconsento alla riproduzione della video-poesia su pannello di riproduzione

[   ] Non acconsento alla riproduzione della video-poesia su pannello di riproduzione

 

INTERESSE/ ISCRIZIONE ALLA VISITA DEI MUSEI DI JESI

I vincitori a vario titolo del Premio e i membri di Giuria avranno diritto all’accesso facilitato ai Musei della Città di Jesi secondo le indicazioni riportate nel bando. Mettere la croce sull’offerta scelta alla quale intende prendere parte (è possibile inserirle anche due o tutte):

[   ]  Museo Federico II “Stupor Mundi” – L’accesso è scontato con modalità ridotta e costerà 4,00 € (presentando il coupon)

[   ] Musei Civici – L’accesso alle strutture sopra indicate è gratuito e ha scadenza al 31-12-2019.

[   ] Museo Diocesano – L’accesso è sempre gratuito.

 

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

[   ]  Acconsento al trattamento dei dati personali qui riportati da parte dell’Ass. Culturale Euterpe di Jesi in conformità a quanto indicato dalla normativa sulla riservatezza dei dati personali (D. Lgs. 196/03 e Regolamento Europeo GDPR) per le finalità inerenti all’espletamento di ogni iniziativa relativa alla VIII edizione del Premio di Poesia “L’arte in versi”.

[   ]  Acconsento al trattamento dei dati personali qui riportati da parte dell’Ass. Culturale Euterpe di Jesi in conformità a quanto indicato dalla normativa sulla riservatezza dei dati personali (D. Lgs. 196/03 e Regolamento Europeo GDPR) per tutte le iniziative culturali, artistiche e letterarie da essa indette e promosse.

 

____________________________                                      ________________________________

              (città, data)                                                                             (firma leggibile)

 

 

 

ALLEGATO B

[Consta di 1 pagina – Va inviato a presidente.euterpe@gmail.com entro il 09/11/2019]

  

Nome / Cognome _________________________________________________________________

 

Nato a ______________________________________ Il _________________________________

 

Residente a _________________________ in Via ______________________________________

 

Cap _______________________________ Prov. _______________________________________

 

Tel. ________________________________ Mail _______________________________________

 

 Vincitore del Premio

________________________________________________________________________________

 

Per la sezione ____________________________________________________________________

 

Con l’opera dal titolo

 ________________________________________________________________________________

  

Impossibilitato/a a partecipare alla cerimonia di premiazione della VIII edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe di Jesi che si terrà a Jesi (AN) il giorno 16 novembre 2019 presso la Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni con la presente

DELEGO

 Il sig./ La sig.ra _______________________________________________________________

Nata a _________________________________ Il ____________________________________

Tel. ___________________________________ Mail ________________________________

 

 A rappresentarmi per:

  • ritirare il premio a me spettante
  • dar lettura al componimento risultato vincitore

 

  

________________________________                              ____________________________

                (città, data)                                                                           (firma leggibile)

A Jesi il 4 novembre la premiazione del VI Premio di Poesia “L’arte in versi”. Premio alla Carriera a Dante Maffia.

Cresce l’attesa per l’imminente cerimonia di premiazione della sesta edizione del noto premio nazionale di poesia “L’arte in versi” fondato e presieduto dal poeta e scrittore Lorenzo Spurio e organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe di Jesi con il patrocinio morale di Comune, Provincia e Regione.

L’appuntamento è fissato al 4 novembre prossimo a partire dalle 17:30 presso la Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni a Jesi (Corso G. Matteotti 19). L’evento, liberamente aperto al pubblico e impreziosito dagli interventi musicali del Maestro Massimo Agostinelli, sarà presentato da Lorenzo Spurio e interverranno Susanna Polimanti (Presidente di Giuria) e i membri della Commissione di Giuria che negli scorsi mesi hanno dato lettura a un totale di 1100 componimenti pervenuti per le varie sezioni da ogni parte d’Italia e anche da alcuni paesi stranieri.

Quest’anno il podio, per la sezione poesia in lingua italiana, è stato raggiunto da tre poeti pugliesi: al primo posto la foggiana Valeria D’Amico e a seguire Alessandro Lattarulo di Bari (2° posto) e Tina Ferreri Tiberio di San Ferdinando di Puglia (3° Posto). Il Premio Speciale “Trofeo Euterpe” è stato attribuito al poeta calabrese Angelo Canino con la poesia dialettale in acrese “Aleppo”. Per la sezione poesia in dialetto i vincitori assoluti sono risultati Luciano Gentiletti di Rocca Priora (Roma) al 1° posto; Giampaolo Ricci di Treia (Macerata) al 2° posto e Armando Maiolica di Trentola Ducenta (Caserta) al 3° posto. Per la sezione haiku: Eufemia Griffo di Settimo Milanese al 1° posto; Lorena Gino di Ventimiglia al 2° posto e Maria Laura Valente di Cesena al 3° posto. Per la sezione critica poetica il podio è stato raggiunto e conquistato da Lucia Bonanni di Scarperia/S. Piero a Sieve (Firenze) con un saggio dedicato agli scritti di Dino Campana; a seguire Raffaele Guadagnin di Feltre (Belluno) con un testo dal titolo “Carla e i Novissimi” (2° posto) mentre il 3° premio è stato conseguito da Maria Grazia Ferraris di Gavirate (Varese) con un approfondimento su una poesia di Marina Cvetaeva.

IMG_1531
Un momento della premiazione della scorsa edizione del Premio. Il tavolo della Commissione di Giuria

La Commissione di Giuria, presieduta da Susanna Polimanti, era composta da esponenti del panorama culturale italiano contemporaneo: poeti, scrittori, recensionisti e saggisti ed era così formata: Michela Zanarella, Valentina Meloni, Alessandra Prospero, Emanuele Marcuccio, Stefano Baldinu, Giuseppe Guidolin, Vincenzo Monfregola, Antonio Melillo, Francesco Martillotto.

Le Associazioni culturali “Le Ragunanze” di Roma, “Centro Insieme Onlus” di Napoli e “Verbumlandi-art” di Galatone (Lecce), che intrattengono rapporti di amicizia e collaborazione con la Associazione Culturale Euterpe, organizzatrice del Premio, hanno gentilmente fornito delle targhe quali Premi Speciali che sono andati rispettivamente ai poeti Massimo Vito Massa di Bari (Premio Speciale “Le Ragunanze”), Fabiano Braccini di Milano (Premio Speciale “Centro Insieme”) e Gaetano Catalani di Ardore Marina – RC (Premio Speciale “Verbumlandi-art”). La Presidente di Giuria, Susanna Polimanti, ha inoltre inteso conferire alla poetessa savonese Rita Muscardin, autrice della lirica “Ha mani invisibili la morte”, il Premio Speciale del Presidente di Giuria.

Come da tradizione il Premio ha deciso di conferire i Premi Speciali “Alla Memoria” a due intellettuali rimarchevoli della scena poetica italiana del Secolo scorso. Quest’anno tali riconoscimenti andranno alla poetessa popolare messinese Maria Costa (1926-2016) e al poeta, giornalista ed editore milanese Alessandro Miano (1920-1994).

Durante la cerimonia la poetessa Costa verrà ricordata anche per mezzo della proiezione video del documentario sulla sua vicenda umana e letteraria “Come le onde” realizzato alcuni anni fa dal giovane regista siciliano Fabio Schifilliti e dalla lettura di alcuni suoi versi nel dialetto originario da parte di Vincenzo Prediletto. Il Presidente Spurio così ha motivato alla Stampa la decisione di tale attribuzione di un Premio alla sua Memoria: “Un riconoscimento sentito e doveroso a una voce distinta e corale, che ha parlato delle tradizioni mitiche e popolari della gente di Messina descrivendone con immensità il fare pratico, la vita di mare e un’età ancorata a modelli di vita ormai lontani ma che si ha necessità di ricordare e rivivere. La voce della Costa ha vergato pagine di autenticità lirica consegnando a noi tutti un testamento di memorie che debbono essere conservate con rispetto e orgoglio”.

A rappresentare la figura dell’editore Alessandro Miano, al quale verrà conferito l’altro Premio Speciale “Alla Memoria”, sarà, invece, il nipote Michele che ha abbracciato la densa eredità artistica del suo avo. Su questa ulteriore decisione della Giuria il Presidente Spurio così ha argomentato: “L’ambito riconoscimento attribuito ad Alessandro Miano a distanza di vari anni dalla sua dipartita è elemento necessario per riscoprire un importante e instancabile promotore culturale che, in aggiunta alla seria e puntuale attività giornalistica, diede la possibilità di venir fuori, per mezzo della rivista “Il Davide” alcuni intellettuali che negli anni successivi si sarebbero imposti. Due nomi sono più che sufficienti: Pier Paolo Pasolini e Leonardo Sciascia”.

Con particolare onore e orgoglio dell’intera Associazione e organizzazione del Premio, al noto poeta, scrittore, critico letterario e d’arte Dante Maffia verrà attribuito il massimo riconoscimento nella forma del Premio Speciale “Alla Carriera”. Originario della Calabria, Maffia vive e lavora da tanti anni nella Capitale dove venne scoperto poeticamente da Aldo Palazzeschi. Nel corso degli anni le sue pubblicazioni poetiche, narrative e saggistiche si sono susseguite, tutte con ampio apprezzamento di critica e di pubblico. Su di lui hanno scritto i maggiori intellettuali italiani e stranieri tra cui Mario Praz, Italo Calvino, Mario Vargas Llosa, Giorgio Caproni, Tullio De Mauro, Claudio Magris, Maria Luisa Spaziani, Dacia Maraini, Mario Luzi, etc. Vincitore dei maggiori premi letterari nazionali e internazionali, ha ricevuto riconoscimenti anche da parte della Presidenza della Repubblica; numerosissime le monografie e le tesi di laurea sulla sua attività letteraria.

 

Info:

www.associazioneeuterpe.com

ass.culturale.euterpe@gmail.com

Tel. 327-5914963

 

locandina_premiazione 6aiv-page-001

Al Palazzo dei Convegni (Jesi) la premiazione del premio di poesia “L’arte in versi” il 12 marzo

La premiazione della V edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”, ideato e presieduto dal critico letterario e poeta jesino Lorenzo Spurio, si terrà domenica 12 marzo al Palazzo dei Convegni di Jesi a partire dalle 17:30.La serata conclusiva di questo importante appuntamento letterario che dal 2015 ha sede nella città federiciana, chiamerà a raccolta poeti provenienti da ogni parte d’Italia. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe, con il Patrocinio Morale della Regione Marche, della Provincia di Ancona e del Comune di Jesi e la collaborazione della Associazione Musicale “G.B. Pergolesi” di Jesi, la Associazione “Le Ragunanze” di Roma e la Associazione “Verbumlandi-art” di Galatone (LE).

Presenterà e condurrà l’evento il Presidente del Premio coadiuvato dalla dott.ssa Susanna Polimanti che ha presieduto la Commissione di Giuria formata da esponenti del panorama culturale nazionale: Michela Zanarella, Emanuele Marcuccio, Valentina Meloni, Giuseppe Guidolin, Stefano Baldinu, Cinzia Franceschelli, Alessandra Prospero e Luigi Pio Carmina.

Durante la serata si terranno intervalli musicali ad opera dei ragazzi della Scuola Musicale “Gian Battista Pergolesi” di Jesi diretta da Sergio Cardinali.

Per la sezione poesia in lingua italiana il 1° premio verrà consegnato a Lucia Bonanni di Scarperia / S. Piero a Sieve (FI) con la poesia “Da Viznar a Pripyat”, il 2° premio a Rita Muscardin di Savona con la  poesia “Padre se ancora m’ascolti” mentre il 3° premio alla poetessa sarda Carla Maria Casula di Alghero (SS) con “Parole di pioggia”.

Per la sezione poesia in dialetto il podio è così rappresentato: 1° premio a Luca Talevi di Ancona con la lirica “L’urlo”; 2° premio ad Angelo Maria Ardu di Flussio (OR) con la poesia “Soledade de unu pastore ‘etzu” e 3° premio a Massimo Fabrizi di Jesi (AN) con “Tàcido accordo”.

Alla sezione haiku il 1° posto a Nunzio Industria di Napoli, il 2° posto a Carla Bariffi di Bellano (LC) e il 3° posto Oscar Sartarelli di Jesi (AN).

Il Premio Speciale del Presidente di Giuria andrà ad Assunta De Maglie di Cingoli (MC) con la poesia “La malinconia del mare” mentre il “Trofeo Euterpe” sarà attribuito alla jesina Sabrina Valentini con una poesia di impegno civile dedicata alla drammatica scomparsa di Giulio Regeni avvenuta in Egitto.

Tra gli altri premi speciali figurano quelli gentilmente offerti da due associazioni culturali con le quali l’ Associazione Euterpe di Jesi mantiene rapporti di amicizia e collaborazione ossia il Premio Speciale Le Ragunanze conferito a Michele Paoletti di Piombino (LI) con la poesia “Interno, giorno” e il Premio Speciale Verbumlandi-art conferito alla poetessa Rosanna Di Iorio di Cepagatti (PE) con la poesia “Le favole e i giorni”.

Come negli anni passati la Commissione di Giuria ha deciso di conferire Premi alla Carriera e Premi alla Memoria a riconoscimento di insigni intellettuali del Belpaese che hanno arricchito il genere poetico mediante le loro opere e all’instancabile attività di promozione culturale. Il Premio alla Carriera verrà consegnato alla milanese Donatella Bisutti, poetessa, narratrice, saggista e giornalista, autrice di vari libri tra cui Inganno Ottico (1985) –vincitore del Premio Montale-, Colui che viene (2005 – introdotto da Mario Luzi), Rosa Alchemica (2011), il bestseller La Poesia salva la vita (1992). Ha tradotto opere di Edmond Jabès e di Bernard Noël; nel 2008 ha fondato la rivista «Poesia e Spiritualità» e nel 2015 «Poesia e Conoscenza». 

La Giuria assegnerà i Premi alla Carriera Poetica a due esponenti rilevanti della poesia contemporanea: Pasquale Scarpitti e Giusi Verbaro.

Pasquale Scarpitti (1923-1973), scrittore, giornalista RAI e poeta di Castel di Sangro (AQ), pubblicò i libri Terra promessa (1959), Canzone del Sud (1969), Pay Toll (1972) e Discanto (1976); collaborò alla principali riviste letterarie dell’epoca. Venne antologizzato nel volume Poesia Abruzzese del ‘900 curato da Gianmario Sgattoni (1961).

Giusi Verbaro (1938-2015) poetessa calabrese, visse la gran parte della vita lavorativa a Firenze. Autrice di numerose raccolte poetiche tra cui Voglio essere voce (1970), A valenze variabili (1981), Itaca, Itaca (1988), Nel nome della madre (1997), Il vento arriva da uno spazio bianco (2013),… Nella sua Regione diede grande impulso alla poesia fondando i premi “Città di Catanzaro”, il “Cariati”, il “Città di Sant’Andrea”.

Durante la cerimonia verrà presentata e diffusa l’opera antologica del premio che contiene il saluto del Presidente di Giuria, tutti i testi dei vincitori a vario titolo, le motivazioni critiche stilate dalla Commissione e un appendice con le notizie d’autore dei membri di Giuria.+

 

Info:

www.arteinversi.blogspot.it  –  arteinversi@gmail.com

www.associazioneeuterpe.com  – ass.culturale.euterpe@gmail.com

locandina intera.jpg

Annullamento premiazione del 6 nov. a Jesi

COMUNICATO
ANNULLAMENTO PREMIAZIONE PREMIO DI POESIA
PREVISTA A JESI IL 6 NOVEMBRE
13901465_1723230537930551_9084958282897412226_n
Il Consiglio Direttivo della Associazione Culturale Euterpe di Jesi, riunitosi d’emergenza in data 30 ottobre 2016 a seguito degli ultimi eventi sismici che hanno interessato il Centro Italia e che hanno provocato sensibili danni in vari Comuni della Regione Marche nonché forte disagio e una diffusa inquietudine, ha deciso di annullare l’evento di premiazione della V edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” precedentemente concordata per domenica 6 novembre p.v. a Jesi (AN) presso la Chiesa di San Nicolò (edificio del XII-XIII secolo).
In queste condizioni di nervosismo e di viva preoccupazione per lo stato di impotenza dinanzi a quanto è accaduto e sta accadendo non sussistono le normali condizioni per la salvaguardia della sicurezza e dell’incolumità e neppure la giusta tranquillità di chi, come noi Organizzatori, dovrebbe gestire l’intera serata. Per tali ragioni la premiazione viene annullata e posticipata in data da destinarsi e comunque non prima della primavera 2017.
Tutti i premi verranno consegnati durante la nuova premiazione di cui verrà dato conto con successive comunicazioni.
Comprendiamo l’eventuale disagio procurato da tale decisione dettata da cause di forza maggiore ma preghiamo di comprendere le nostre, che stiamo vivendo momenti difficili dominati da destabilizzante impotenza, terrore e forte malessere.
 
Associazione Culturale Euterpe
Jesi, 30 ottobre 2016