I Premio Nazionale “Novella Torregiani” – Poesia ed Arti Figurative: il verbale di giuria

loghi patrocini.jpg

I PREMIO NAZIONALE “NOVELLA TORREGIANI”

Poesia ed Arti Figurative

 Verbale di Giuria

 Il Presidente della Associazione Euterpe, dott. Lorenzo Spurio, raccolte le valutazioni dei membri della Commissione di Giuria, si è riunito in data 11 aprile 2017 assieme al Presidente del Premio, dr.ssa Emanuela Antonini, e al Presidente di Giuria, prof. Vincenzo Prediletto e, tenendo conto delle valutazioni e delle note dei singoli giurati, ha provveduto a redigere il seguente verbale.

La Commissione di giuria per le sezioni A (poesia edita in lingua), B (poesia inedita in lingua) e C (poesia in dialetto) era composta da Emanuela Antonini (Presidente del Premio), Vincenzo Prediletto (Presidente di Giuria), Francesca Innocenzi, Michela Zanarella, Elvio Angeletti, Antonio Cerquarelli e Ida Angelici.

La Commissione di giuria per la sezione D (fotografia) era composta da Emanuela Antonini (Presidente del Premio), Vincenzo Prediletto (Presidente di Giuria), Valerio Lancioni, Enzo Morganti, Pietro Cerioni, Beatrice Conti e Stefano Regni.

L’organizzazione del Premio ha provveduto ad eliminare tutti quei testi non conformi alle indicazioni previste dal bando o per motivazioni legate all’eccessiva lunghezza, al mancato  anonimato, o per casi di plagio nonché per la presenza di contenuti offensivi o lesivi alla comune morale e al senso di pacifica civiltà e tolleranza.

I parametri d’analisi di cui la Commissione di Giuria ha tenuto conto nel corso delle operazioni di lettura e valutazione sono stati:

  • La rispondenza di genere
  • La correttezza grammaticale e sintattica
  • La forma espositiva e lo stile impiegato
  • La musicalità del verso
  • L’intensità comunicativa
  • L’originalità
  • La congruità tra testo in dialetto e relativa traduzione

Riscontrata una pregevole quantità di testi che, per ragioni valutative non sono rientrati nella graduatoria dei primi sei posti, l’organizzazione del Premio ha deciso di attribuire ulteriori riconoscimenti quali Premio Speciale del Presidente di Giuria, le Targhe Ass. Euterpe e le Menzioni d’Onore per ciascuna sezione di riferimento.

Tenute conto le indicazioni iniziali che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, il cui operato è ultimo e insindacabile, la graduatoria dei vincitori è così stabilita:

 

SEZIONE A – POESIA EDITA IN LINGUA

1° premio – Loretta Fusco di Prandamano (UD) con la poesia “Attesa”

2° premio – Lucia Bonanni di Scarperia (FI) con la poesia “Nel secco degli aranci”

3° premio – Valeria D’Amico di Foggia con la poesia “Parlami”

4° premio – Grazia Godio di Segrate (MI) con la poesia “Vecchi pescatori”

5° premio – Annalena Cimino di Capri (NA) con la poesia “Ricordo antico”

6° premio – Maria Antonietta Sansalone di Trappeto (PA) con la poesia “Non volevi le ali”

Premio Speciale del Presidente di Giuria – Alfredo Pizzoli di Venezia con la poesia “A te, mia luna”

Menzione d’Onore – Anna Santarelli di Rieti con la poesia “Repertorio essenziale”

Menzione d’Onore – Maria Luisa Mazzarini di Pescara con la poesia “Lì dove il fiume”

Menzione d’Onore – Maria Pia Silvestrini di Senigallia (AN) con la poesia “Senza rumore”

 

SEZIONE B – POESIA INEDITA IN LINGUA

1° premio – Franca Donà di Cigliano (VC) con la poesia “Ho lasciato un sogno caldo”

2° premio – Umberto Druschovic di Aosta con la poesia “Compieta”

3° premio – Franco Tagliati di Guastalla (RE) con la poesia “Vecchio”

4° premio – Marco Vaira di Cerveno (BS) con la poesia “Lettera a un bambino”

5° premio – Sebastiano Impalà di Reggio Calabria con la poesia “L’inquieto sonno”

6° premio – Maria Salvatrice Chiarello di Palermo con la poesia “L’amore che non muore”

Premio Speciale del Presidente di Giuria – Rosanna Di Iorio di Cepagatti (PE) con la poesia “Ogni anno il Natale ci seduce”

Menzione d’Onore – Alvaro Staffa di Roma con la poesia “I vecchi pescatori”

Menzione d’Onore – Emilia Violini di Appignano (MC) con la poesia “Preghiera”

Menzione d’Onore – Sara Francucci di Cingoli (MC) con la poesia “Auschwitz”

 

SEZIONE C – POESIA IN DIALETTO

1° premio – Angela Catolfi di Treia (MC) con la poesia “Stà mòrenno l’estàte”

2° premio – Paolo Landrelli di Ardore (RC) con la poesia “Vinni ‘stu jòrnu”

3° premio – Armando Maiolica di Trentola Ducenta (CE) con la poesia “Quanno m’alluntano”

4° premio – Salvatore Greco di Biancavilla (CT) con la poesia “Ciangiu u cori”

5° premio – Giuseppe La Rocca di Trappeto (PA) con la poesia “Jocu di mascari”

6° premio – Assunta De Maglie di Cingoli (MC) con la poesia “Stasira me spoju”

Premio Speciale del Presidente di Giuria – Maria Luisa D’Amico di Falconara Marittima (AN) con la poesia “Cus’è el mare”

Menzione d’Onore – Daniela Gregorini di Ponte Sasso/Fano (PU) con la poesia “Tra la bràciata”

Menzione d’Onore – Franco Patonico di Senigallia (AN) con la poesia “Cla nott’, a Betlemm’, j animaj”

Menzione d’Onore – Gaetano Catalani di Ardore (RC) con la poesia “Na sporta i speranza”

 

Targa Ass. Euterpe – Poesia in lingua – Luciana Raggi di Roma con la poesia “Voci dalle rovine”

Targa Ass. Euterpe – Poesia in dialetto – Fausto Marseglia di Marano (NA) con la poesia “’E llusinghe d’ ‘a ggiuventu’”

 

SEZIONE D – FOTOGRAFIA

1° premio – Onorina Lorenzetti di Recanati (MC) con la foto “I gabbiani e il pescatore”

2° premio – Luca Bentoglio di Zanica (BG) con la foto “Luci dell’alba”

3° premio – Salvatore Gravano di Palermo con la foto “Tempesta emozionale”

4° premio – Carlo Di Biagio di Roma con la foto “Sussurri di mare”

5° premio – Andrea Macciò di Genova con la foto “10/12/2016”

6° premio – Angela Colapinto di Bologna con la foto “Porto Pagua”

Premio Speciale del Presidente di Giuria – Emanuele Belegni di Jesi (AN) con la foto “Alba dal Monte Conero”

Menzione d’Onore – Marco Temperini di Orbetello (GR) con la foto “Casquè”

Menzione d’Onore – Nadia Maria Enrica Ghidetti di Fabriano (AN) con la foto “Happy Hour”

 

FUORI SEZIONE

L’organizzazione del Premio ha deciso di conferire il Premio Speciale alla Carriera al prof. Armando Ginesi.

 

Consistenza dei premi

Come previsto dal bando di partecipazione i premi consisteranno in:

1° premio – Trofeo “Novella Torregiani” e diploma con motivazione della Giuria

2° e 3° premio – Targa e diploma con motivazione della Giuria

4°, 5° e 6° premio – Coppa e diploma

Premio Speciale del Presidente di Giuria – Targa con motivazione della Giuria

Targa Ass. Euterpe – Targa con motivazione della Giuria

Menzioni d’Onore – Diploma

I primi tre vincitori di ciascuna sezione riceveranno anche la tessera di associati alla Associazione Culturale Euterpe che avrà validità per l’anno 2017. In qualità di associati potranno prendere parte ad attività e concorsi indetti dalla Ass. Culturale Euterpe con agevolazioni consultando il sito internet.

 

Cerimonia di premiazione

Tutti i vincitori sono invitati a prendere parte alla cerimonia di premiazione che si terrà sabato 13 maggio alle ore 17:00 presso la Pinacoteca “Moroni” sita all’interno del Castello Svevo (Piazza F.lli Brancondi) a Porto Recanati (MC).

Durante la premiazione i poeti saranno invitati a dar lettura ai loro componimenti ed i fotografi ad illustrare brevemente i loro scatti. Come previsto, le foto dei primi sei vincitori saranno stampate ed esposte in sala durante la premiazione.

 

Ritiro del premio

I vincitori che non potranno intervenire fisicamente alla cerimonia hanno facoltà di delegare una persona di propria conoscenza e fiducia. La delega scritta indirizzata al Presidente della Ass. Culturale Euterpe, dott. Lorenzo Spurio, dovrà contenere i dati personali del delegante e del delegato con riferimenti chiari alla cerimonia di premiazione in oggetto e pervenire a mezzo mail (ass.culturale.euterpe@gmail.com) firmata ddl delegante entro e non oltre il 7 maggio p.v. Deleghe annunciate verbalmente per comunicazione telefonica, attraverso messaggistica privata o pubblica di Social Networks o pervenute dopo della data indicata, non verranno prese in considerazione.

In caso di impossibilità a presenziare o in mancanza di un delegato il relativo premio potrà essere spedito al proprio domicilio, dietro pagamento anticipato delle relative spese di spedizione che verranno comunicate agli assenti con successiva comunicazione e-mail. Non si spedirà in contrassegno.

 

Conferma di presenza

È richiesta la conferma di presenza alla cerimonia di premiazione entro la summenzionata data del 6 maggio alla mail ass.culturale.euterpe@gmail.com per consentire all’organizzazione di preparare adeguatamente la scaletta degli interventi della serata.

 

Porto Recanati, 11-04-2017

 

Dott. Lorenzo Spurio – Presidente Ass. Culturale Euterpe

Dr.ssa Emanuela Antonini – Presidente del Premio

Prof.  Vincenzo Prediletto – Presidente di Giuria

 

 

Info:

www.associazioneeuterpe.com   ass.culturale.euterpe@gmail.com

Tel. 327 5914963

Pagina FB Associazione

Annunci

La giornalista Asmae Dachan socia onoraria della Ass. Culturale Euterpe di Jesi

Domenica 9 aprile presso la Sala Convegni di Palazzo Bisaccioni a Jesi si è tenuta una conferenza da parte della giornalista italo-siriana Asmae Dachan promossa ed organizzata dalla Associazione Culturale Euterpe con il Patrocinio della Provincia di Ancona, del Comune di Jesi e della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. La nota giornalista ha tracciato, servendosi di supporti fotografici e video, la difficile situazione civile del popolo siriano oggi non mancando di narrare – anche per mezzo di ricordi personali molto pregnanti – la storia passata del suo amato paese oggi in balia di un conflitto armato durissimo. Ad arricchire la serata una serie scelta di letture poetiche del suo ultimo libro “Noura”, dedicato alla sorella prematuramente scomparsa.

 

A latere all’incontro, dove sono intervenuti Lorenzo Spurio (Presidente Ass. Euterpe), Stefano Vignaroli (Consigliere Ass. Euterpe), Giovanni Filosa (giornalista, nonché socio onorario dell’Ass. Euterpe), Giulia Poeta (voce recitante) e Marco Poeta (musicista) il Presidente Spurio ha dato notizia della decisione del Consiglio Direttivo del conferimento della nomina di socio onorario ad Asmae Dachan dando lettura alla seguente motivazione:

17862378_1844162165836207_2146951940633659105_n

Il Consiglio Direttivo della Associazione Culturale Euterpe ha deciso all’unanimità di conferire alla giornalista, poetessa e scrittrice Asmae Dachan la nomina di socio onorario di questa Associazione. Riteniamo che l’instancabile impegno ed apporto umano di Asmae in campo giornalistico ed umano volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla realtà siriana e più in generale sulla cultura orientale sia rimarchevole e degna di entusiastico e convinto apprezzamento nonché motivo di riconoscimento.

Asmae Dachan, connaturata da una modestia senza pari e da un rigore che denota acuta professionalità, come un antico aedo è raccontatrice del duro e incivile scenario geopolitico siriano d’oggi, dove la lotta e la distruzione sembrano annullare qualsiasi barlume di luce. È sensibile ed accorata raccontatrice di un angolo del mondo dove l’uomo è continuamente offeso, dove le leggi della dignità sono asservite a logiche assurde manipolate dall’alto.

La dolcezza e la passione che Asmae trasfonde nei racconti della sua martoriata terra graffiano il nostro cuore e, oltre ad arricchire il nostro panorama di labili ed imprecise conoscenze dove è spesso il luogo comune o la facile generalizzazione a dominare, ci fa riscoprire umani, tutti uguali agli altri, indistintamente.

Il Presidente

Lorenzo Spurio

Jesi, lì 9 Aprile 2017

17799986_1844162095836214_1460493757419394300_n

17861620_1844162125836211_529022483603412898_n

“Siria, la cultura sotto le macerie”, incontro con la giornalista italo-siriana Asmae Dachan

L’evento si terrà a Jesi domenica 9 Aprile

Domenica 9 aprile a partire dalle ore 17:30 a Jesi presso la Sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi sita in Palazzo Bisaccioni (Piazza Colocci 4) si terrà un incontro con la poetessa e giornalista italo-siriana Asmae Dachan organizzato e promosso dalla Associazione Culturale Euterpe.

Asmae Dachan.jpgLa giornalista siriana ha realizzato reportage e articoli documentaristici sulla Siria e nel 2012 ha co-fondato l’Associazione umanitaria Onsur (Campagna mondiale di sostegno al popolo siriano) dove è responsabile all’informazione. Collaboratrice delle riviste “La voce della Vallesina”, “Il Gazzettin” è direttore responsabile di “Mondo Lavoro”; corrispondente della Siria per Radio DirittoZero, docente dell’Uni3 di Moie e di Ancona. Conferenziere in numerosi incontri che concernono la Siria ed il popolo siriano tenutisi in università, biblioteche, comuni e quant’altro.

La giornalista verrà introdotta dallo scrittore e critico letterario Lorenzo Spurio, Presidente della Associazione Culturale Euterpe e interverrà sul tema “Siria, la cultura sotto le macerie” dando poi lettura nel corso del suo intervento ad alcune sue liriche. Asmae Dachan è infatti anche poetessa e ha pubblicato i volumi “Tu, Siria” (2013 scritto assieme a Yara Al Zaitr) e recentemente “Noura” (2016); numerose sue poesie figurano in volumi antologici tra cui “Il rifugio delle idee” e “Convivio in versi. Mappatura democratica della poesia marchigiana” (2016).

La serata sarà arricchita dalle letture eseguite da Giulia Poeta e dagli interventi musicali di Marco Poeta.

 

Info:

www.associazioneeuterpe.com

ass.culturale.euterpe@gmail.com

Tel. 327 5914963

asmae_con logo fondaz-page-001.jpg