IV Concorso Letterario “La pelle non dimentica” – il bando

65722323_902863906725678_5931530924482101248_n.jpg

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Art. 1 – PROMOTORI – Le Mezzelane Casa Editrice in collaborazione con l’associazione Artemisia di Firenze e l’associazione culturale Euterpe di Jesi indicono il IV concorso “La pelle non dimentica” per sensibilizzare la popolazione verso un problema che affligge i nostri giorni: la violenza sulle donne, lo stupro e il femminicidio.

Art. 2 – PARTECIPANTI – Il concorso è aperto a tutti i soggetti che abbiano compiuto i 18 anni d’età

Art. 3 – QUOTA D’ISCRIZIONE – La partecipazione al concorso è gratuita.

Art. 4 – ELABORATI – I partecipanti potranno presentare un elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito, seguendo le regole delle categorie contenute nell’articolo 4 bis.

Art. 4 bis – CATEGORIE – Gli elaborati, che avranno come argomento principale la violenza sulle donne, potranno essere basati sia su una storia vera sia inventata; potranno anche essere presentati elaborati a tema libero.

A) Poesie inedite a tema libero: dovranno essere 5 (cinque) poesie scritte con carattere Times New Roman corpo 12, ogni poesia non dovrà superare i 30 versi.

B) Poesie inedite a tema violenza di genere: dovranno essere 5 (cinque) poesie scritte con carattere Times New Roman corpo 12, ogni poesia non dovrà superare i 30 versi.

C) Racconto a tema libero inedito: dovrà essere compreso tra le 15.000 e le 18.000 battute (max 10 cartelle editoriali), compresi gli spazi, scritto con carattere Times New Roman corpo 12

D) Racconto a tema violenza di genere inedito: dovrà essere compreso tra le 15.000 e le 18.000 battute (max 10 cartelle editoriali), compresi gli spazi, scritto con carattere Times New Roman corpo 12

E) Silloge poetica inedita: la silloge dovrà essere inedita, scritta con carattere Times New Roman corpo 12

F) Silloge poetica edita: la silloge dovrà essere inviata in formato pdf, completa di copertina in jpg alta risoluzione, e in 2 (due) copie che verranno donate alla biblioteca di Santa Maria Nuova e alla Biblioteca della città che ospiterà la premiazione: le copie in formato cartaceo dovranno pervenire a Le Mezzelane Casa Editrice, Via W. Tobagi 4/h, 60030 Santa Maria Nuova e dovranno contenere un foglio con i dati dell’autore e la liberatoria che potete scaricare sul sito al seguente indirizzo web https://concorsi.lemezzelane.eu/liberatoria

G) Romanzo inedito a tema violenza di genere: la lunghezza del romanzo dovrà essere compreso tra le 150.000 e le 200.000 battute compresi gli spazi, scritto con carattere Times New Roman corpo 12

H) Romanzo edito a tema violenza di genere: il romanzo dovrà essere inviato in formato pdf. completo di copertina in jpg alta risoluzione, e in 2 (due) copie che verranno donate alla biblioteca di Santa Maria Nuova e alla Biblioteca della città che ospiterà la premiazione: le copie in formato cartaceo dovranno pervenire a Le Mezzelane Casa Editrice, Via W. Tobagi 4/h, 60030 Santa Maria Nuova e dovranno contenere un foglio con i dati dell’autore e la liberatoria che potete scaricare sul sito al seguente indirizzo web https://concorsi.lemezzelane.eu/liberatoria

I) Fotografia a tema violenza di genere: l’immagine in alta risoluzione dovrà essere inviata in formato jpg e pdf (no immagini di nudo)

L) Corto: il video dovrà essere inviato in formato AVI, durata massima 18 minuti

Art. 5 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE – Il testi delle sezioni A/B/C/D/E/G dell’articolo 4/bis dovranno essere prodotti in forma anonima su file word in formato *.doc o *.docx o odt. Ogni partecipante potrà inviare un elaborato per una o più categorie tra quelle proposte dagli organizzatori. Ogni partecipante dovrà attenersi alle specifiche richieste, ovvero la lunghezza del racconto, il numero e la lunghezza delle poesie, il formato richiesto. Nel file non dovrà esser scritto alcun nome. Nella mail dovrà essere allegata la liberatoria compilata (che trovate https://concorsi.lemezzelane.eu/liberatoria) con i propri dati, messa a disposizione in formato scaricabile dall’organizzatore. Tutti gli altri elaborati dovranno essere prodotti seguendo le indicazioni date in ogni categoria. Gli elaborati pervenuti in maniera diversa da quello indicato verranno immediatamente scartati.

Art. 6 – SCADENZA – L’elaborato dovrà essere spedito tramite mail al seguente indirizzo: concorsi@concorsi.lemezzelane.eu entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 31 dicembre 2019. I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione. In oggetto dovrà essere specificato “concorso La pelle non dimentica” e la sezione alla quale si partecipa.

Art. 7 – VALUTAZIONE – Tutti i lavori (tranne le sillogi e i romanzi editi) saranno inviati in forma anonima a una giuria designata dagli organizzatori. La giuria determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica e umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva, delle emozioni suscitate, delle immagini e delle riprese video. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile. I vincitori saranno informati secondo le modalità indicate da ciascun partecipante nel modulo di partecipazione.

Art. 8 – PREMIAZIONE – I primi venti delle sezioni A/B/C/D verranno inseriti in una antologia a cura di Le Mezzelane casa editrice. I primi tre autori di ogni sezione verranno premiati con una proposta editoriale della casa editrice Le Mezzelane, con un diploma con la menzione della giuria, con una copia dell’antologia e altri premi messi in palio a cura dell’organizzatore. La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avranno luogo nel mese di marzo 2020 in una località della riviera adriatica che indicheremo prima della scadenza del concorso.

Art. 9 – DIRITTI D’AUTORE – Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del concorso senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. Il volume sarà pubblicato in cartaceo e sarà edito da Le Mezzelane Casa Editrice. I diritti rimarranno comunque degli autori, che potranno, quindi, far uso dei propri elaborati come vogliono.

Art. 10 – PUBBLICITÀ – Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso le pagine dedicate al concorso, sul sito dell’editore e sul sito delle associazioni.

Art. 11 – ALTRE NORME – La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

 

INFO:

http://www.lemezzelane.eu

concorsi@concorsi.lemezzelane.eu

 

Blog Letteratura e Cultura

IV CONCORSO LETTERARIO

“LA PELLE NON DIMENTICA”

ORGANIZZATO DA LE MEZZELANE CASA EDITRICE

IN COLLABORAZIONE CON ASS. CULTURALE EUTERPE DI JESI (AN)

E ASS. ARTEMISIA DI FIRENZE

65722323_902863906725678_5931530924482101248_n.jpg

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Art. 1 – PROMOTORI – Le Mezzelane Casa Editrice in collaborazione con l’associazione Artemisia di Firenze e l’associazione culturale Euterpe di Jesi indicono il IV concorso “La pelle non dimentica” per sensibilizzare la popolazione verso un problema che affligge i nostri giorni: la violenza sulle donne, lo stupro e il femminicidio.

Art. 2 – PARTECIPANTI – Il concorso è aperto a tutti i soggetti che abbiano compiuto i 18 anni d’età

Art. 3 – QUOTA D’ISCRIZIONE – La partecipazione al concorso è gratuita.

Art. 4 – ELABORATI – I partecipanti potranno presentare un elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito, seguendo le regole delle categorie contenute nell’articolo 4 bis.

Art. 4 bis – CATEGORIE – Gli elaborati…

View original post 901 altre parole

Annunci

Avviso: la tappa del Ver Sacrum di Fermo (13 Luglio) è stata annullata!

65527359_2294390214146731_8269611034801602560_n.jpg

Si comunica che l’evento di Fermo del prossimo 13 Luglio previsto nel pomeriggio al Buc Machinery inerente la nuova tappa del progetto “Ver Sacrum – Gara poetica itinerante nelle antiche terre picene” è stato annullato.

Invitiamo gli interessati a partecipare alle prossime tappe di cui, la più vicina, sarà nel mese di settembre a Senigallia (AN).

Nell’apposita sezione del sito si trova il regolamento con tutte le specifiche, la scheda di partecipazione e i termini per inviare le proprie iscrizioni.

 

Cordialmente

Ass. Euterpe – Jesi 

Salvatore Mirabile e Vittorio Sartarelli nominati Soci Onorari dell’Ass. Culturale Euterpe

Domenica 30 giugno 2019 in seno al reading poetico “Recital nella Città del Vino” organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe di Jesi con il Patrocinio e la collaborazione dell’Accademia Regionale dei Poeti Siciliani “Federico II” svoltosi presso la Sala Conferenze “Enzo Genna” del Complesso Monumentale San Pietro di Marsala (TP) il Presidente dell’Associazione Euterpe ha consegnato, dietro deliberazione del Consiglio Direttivo, le nomine di Socio Onorario al poeta e scrittore rag. Salvatore Mirabile e allo scrittore e recensionista Vittorio Sartarelli

A seguire le motivazioni di tali conferimenti e le foto della consegna delle relative targhe.

 

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Culturale Euterpe di Jesi (Ancona) riunitosi in data 01/06/2019, su proposta del Presidente dott. Lorenzo Spurio, ha deliberato all’unanimità dei presenti, con verbale n°04/2019, sulla nomina a Socio Onorario del poeta e scrittore Salvatore Mirabile a motivo della Sua instancabile attività letteraria, per la poesia in lingua italiana e in dialetto siciliano, per le sue pregevoli attività che lo vedono fondatore e responsabile dell’importante Museo Mirabile di Marsala, per la sua riconosciuta capacità organizzativa e gestionale, la serietà delle sue partecipazioni e collaborazioni nel consesso nazionale e quale rappresentante massimo della prestigiosa Accademia Regionale dei Poeti Siciliani “Federico II” di cui è Rettore.

La città dove ha sede la nostra Associazione, Jesi, è città federiciana perché in essa, tra l’odierna Piazza Duomo, oggi doverosamente intitolata Piazza Federico II, e la Piazza della Repubblica dove si affaccia il celebre Teatro “G.B. Pergolesi” (altro illustre jesino), venne alla luce l’imperatore del Sacro Romano Impero, Federico II, che tanto fece per il mondo occidentale, e non solo, e per la Trinacria.

Il nostro riconoscimento a Salvatore Mirabile, Presidente della nobile Accademia che porta il nome dell’imperatore svevo, è ulteriore motivo di entusiasmo ed onore, che tesse ancor più i nostri legami culturali e di profonda stima.

Lorenzo Spurio

Presidente Ass. Euterpe

Jesi, lì 10 giugno 2019

65899100_10214082977536990_7397104685070417920_n.jpg
Il Presidente dell’Ass. Euterpe Lorenzo Spurio consegna la Targa di Socio Onorario al rag. Salvatore Mirabile di Marsala dopo aver dato lettura alla motivazione

64876289_10214074191637348_2780879435966971904_o.jpg

 

**********************************************************************************

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Culturale Euterpe di Jesi (Ancona) riunitosi in data 01/06/2019, su proposta del Presidente dott. Lorenzo Spurio, ha deliberato all’unanimità dei presenti, con verbale n°04/2019, sulla nomina a Socio Onorario dello scrittore e recensionista Vittorio Sartarelli, già da anni fedele amico e socio sostenitore della nostra Associazione Culturale nata a Jesi nel marzo 2016.

Vittorio Sartarelli si è distinto particolarmente per la sua copiosa e qualitativa attività di narratore che lo vede autore di un gran numero di pubblicazioni, tanto di romanzi che di raccolte di racconti, dove è centrale l’attaccamento verso il passato e le memorie che lo connettono alla magica terra siciliana. La sua attività di critico, quale recensionista e commentatore di opere letterarie, tra cui quelle del trapanese Nino Barone, merita una giusta menzione quale osservatore attento e analista profondo dell’universo tematico, stilistico e formale di un testo letterario.

La discendenza di Vittorio Sartarelli, per mezzo del genitore paterno – nota figura nell’automobilismo da corsa della prima metà del Secolo scorso – , da una famiglia di ascendenze jesine (dove il cognome è di fatti assai diffuso e popolare), rende questa nomina a “Socio Onorario” a noi del Consiglio Direttivo, ancor più felici e onorati, venendo a rappresentare un riconoscimento di merito a un uomo che, indirettamente, è anche figlio della nostra Regione plurale, le Marche.

Lorenzo Spurio

Presidente Ass. Euterpe

Jesi, lì 10 giugno 2019

66114538_10214082988817272_583731985906663424_n.jpg
Il Presidente dell’Ass. Culturale Euterpe Lorenzo Spurio consegna la Targa di Socio Onorario allo scrittore Vittorio Sartarelli dopo aver dato lettura alla motivazione.

65657557_345716439434314_1559991607204249600_n.jpg