Chi siamo

SOCI FONDATORI

LORENZO SPURIOPresidente

734071_10201997928173166_1373390105_nÈ nato a Jesi (AN) nel 1985. Poeta, scrittore e critico letterario. Ha pubblicato le raccolte di racconti Ritorno ad Ancona (2012), La cucina arancione (2013) e L’opossum nell’armadio (2015) mentre per la poesia le sillogi Neoplasie civili (2014) e Tra gli aranci e la menta (2016). Quale critico letterario si è occupato prevalentemente di letteratura straniera con una serie di saggi in volume e del romanziere inglese Ian McEwan. Ha curato una antologia di poeti marchigiani in due volumi dal titolo Convivio in versi. Mappatura democratiche della poesia marchigiana (2016). È direttore della rivista di letteratura “Euterpe”, Presidente del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”  e membro di giuria in vari concorsi letterari nazionali.

 

 OSCAR SARTARELLI – Vice Presidente

IMG_7815È nato a Genga (AN) nel 1951) ha vissuto per lungo tempo a Moie di Maiolati (AN) ed ora risiede a Jesi (AN). Dopo aver seguito studi tecnici, ha insegnato materie elettroniche presso l’ITIS Marconi ed ora pratica la libera professione come progettista di impianti. Ha conseguito anche il diploma di Scuola Superiore di Giornalismo presso l’università di Urbino e  intrapreso studi sociologici. Per lungo tempo è stato redattore del «Corriere Adriatico». Fin da giovane ha iniziato a scrivere commedie sia dialettali che in lingua e poesie. Per la narrativa ha pubblicato il romanzo Rosso amore (2009). Vari suoi testi poetici figurano nelle antologie La finestra incantata (1998), Quattro passi per Jesi (2014) e  Quattro passi per Jesi – vol. 2 (2015) e nella antologia Pier Paolo Pasolini: il poeta civile delle borgate. A quaranta anni dal suo assassinio (2016).

 

  

ELVIO ANGELETTISegretario e Tesoriere

13020409_1097193853655017_390787227_nÈ nato a Senigallia (AN) nel 1954. Quale poeta ha pubblicato i libri Oltre l’infinito (2011), Poesia e colori nei luoghi dell’anima (2012), Il profilo delle voci (2013),  Luce (2014) e Respiri di vita (2015). Varie sue poesie figurano in antologie di concorsi e lavori collettivi di poesia tra cui Borghi, città e periferie: l’antologia poetica del dinamismo urbano, (2015), Risvegli: il pensiero e la coscienza. Tracciati lirici di impegno civile (2015), Convivio in versi. Mappatura democratica della poesia marchigiana (2016) e numerose altre. Giurato in premi letterari, collabora attivamente con la Biblioteca Comunale “Luca Orciari” di Marzocca.

 

VINCENZO PREDILETTOConsigliere alle Comunicazioni e Pubbliche relazioni

IMG_2695È nato a Messina; risiede a Senigallia (AN) dal 1987. Ex docente di materie letterarie e Bibliotecario, attualmente critico letterario e recensionista, conferenziere, conduttore di eventi culturali e reading poetici, giornalista free-lance. Collabora da oltre 15 anni col Circolo d’Iniziativa Culturale, come redattore e fotoreporter del periodico d’arte e cultura marchigiana “Sestante” di Senigallia, del settimanale “La Voce Misena”, del blog culturale “Fanocittà” e dei quotidiani on line www.laltrogiornale.it  e www.altrogiornalemarche.it. È stato giudice per tre anni del Premio Nazionale Presepi artistici Città di Gualdo Tadino (PG),  attore componente dal ’14 della compagnia amatoriale “I Rovereschi”; è cultore di arte, poesia e teatro nonché lettore-interprete di testi poetici.

 

LUCIA SPURIOConsigliere alla Direzione Artistica

10906307_10206012051330127_5777251482803001556_nÈ nata a Jesi (AN) nel 1983, vive a Bologna. Si è laureata in Marketing e Comunicazione all’Università di Modena e Reggio Emilia. Si occupa di Marketing Strategico, Comunicazione e Grafica e User Experience in ambito web. Ama viaggiare è appassionata di cibo etnico.

 

 

 

STEFANO VIGNAROLI – Consigliere

Scattate con Lumia Selfie

È nato a Jesi (AN) nel 1959. Medico veterinario, è appassionato di musica, soprattutto Jazz, tanto che, in gioventù, ha suonato il Sax contralto in varie orchestrine, improvvisate e non, e nella banda della sua città. Quale scrittore ha pubblicato i romanzi dedicati alla Commissaria marchigiana Caterina Ruggeri: I Misteri di Villa Brandi (2011) e Il Diario di uno Psicopatico (2013). Amante della storia, soprattutto locale, si è dedicato al genere del romanzo storico pubblicando L’ombra del campanile (2015). Ha curato le  antologie di autori jesini Quattro passi per Jesi (2014) e  Quattro passi per Jesi – vol. 2 (2015).

 

 

FRANCO DURANTIConsigliere

IMG_7815È nato a Jesi (AN) nel 1950, dove vive. Si è diplomato nel 1970 all’istituto d’Arte di Ancona; ha lavorato nel mondo della grafica e successivamente in quello della fotografia industriale, fino a ricoprire il ruolo di direttore creativo. Ha pubblicato l’opera autobiografica Fantastici quegli anni – storie di tanti capelli fa (2012) in cui sono raccolti ricordi, sentimenti e abitudini della sua generazione. Da allora pubblica riflessioni personali, racconti e poesie che sono presenti nel suo sito. Ha pubblicato inoltre alcuni racconti e poesie nell’antologia di autori jesini Quattro passi per Jesi (2014) e  Quattro passi per Jesi – vol. 2 (2015) e nelle antologie Racconti per il Natale – la magia dello spirito natalizio  (2015), Dalle immagini alle parole (2015).

 

ALESSANDRA MONTALIConsigliere

IMG_7798È nata a Chiaravalle (AN) nel 1966, città nella quale vive. È insegnante di scuola primaria. Ho pubblicato libri per bambini e due romanzi per i grandi: Paperottoli Casa editrice Ardea (2006), Il Curiosone (2007), Furto in Lapponia (2008), Guillermo, il principe innamorato  (2009), Il mistero della vecchia scuola (2010), Celeste e la camomilla (2012), Il tesoro del parco (2012), Quando la nebbia settembre (2014), Il quadro (2015). Suoi testi sono presenti nelle antologie Quattro passi per Jesi (2014) e  Quattro passi per Jesi – vol. 2 (2015).

 

GIOIA CASALEConsigliere

13041225_1148063391891484_1108523607927942397_oÈ nata ad Ancona nel 1979, vive a Jesi.  Si è avvicinata alla scrittura partecipando per due anni al laboratorio di scrittura creativa con l’autore Alessandro Morbidelli. Nella rivista «Why Marche» (Giugno 2013) è stato pubblicato il suo racconto “La sarta”. Suoi testi sono presenti nell’ antologia  Quattro passi per Jesi – vol. 2 (2015), Dalle immagini alle parole (2015) e L’amore al tempo dell’integrazione (2016).

 

MARINELLA CIMARELLIConsigliere

1005501_1001291469938348_5945811381709503518_nÈ nata a Jesi (AN) nel 1954. Assistente Sociale presso le équipes socio-medico-psico-pedagogiche, nel 2001 ha conseguito la Laurea in Servizio Sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’università di Trieste. Ha composto poesie in dialetto jesino confluite nei libri L’indisciplinata (2012) e Mi diletto in dialetto (2015). Sue poesie sono presenti nelle antologie Quattro passi per Jesi (2014) Borghi, città e periferie: l’antologia del dinamismo urbano (2015) e Quattro passi per Jesi vol. II (2015). Per la narrativa ha pubblicato Dai rami degli alberi al gioco delle dee (2012). Collabora con il quotidiano online «Vivere Jesi» gestendo una sua rubrica di poesia dialettale in jesino. Nel novembre 2015 ha presentato il suo ultimo libro, una raccolta di poesie in vernacolo, Mi diletto in dialetto.

 

SUSANNA POLIMANTI – Socio Fondatore

IMG_7798È nata a Foligno (PG) nel 1956, attualmente risiede a Cupra Marittima (AP). Ha conseguito il Diploma di Laurea di Interprete-Traduttrice, suo attuale lavoro.  Scrittrice, recensionista e poetessa-haijin, ha pubblicato i libri 2 Cuori… una cuccia!! (2009) Lettere mai lette (2010), Penne d’aquila (2011), vari racconti e poesie in antologie di vari autori. È membro di giuria in vari concorsi letterari nazionali tra cui il Premio Letterario “Città di Fermo” e il Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” – Jesi e socia della Ass. Culturale “Gue-CI” di Rende (CS).

 

SOCI ONORARI

 

MARCO BORDINI 

11223591_1627248080896060_4695240259783564045_nÈ nato a Jesi (AN) nel 1939; vive a chiaravalle. Insigne poeta dialettale jesino, ha pubblicato cinque raccolte poetiche nel suo vernacolo: Drendo Jesi, Jesi de ‘na ôlta, Succede solo giù Sampiedro, Jesi muntobè, Al bisbigliar sommesso. Assieme a Claudio Corinaldesi ha scritto le commedie dialettali  Quanno la pulenta se ‘ntozza  e Quanno le calze le porta la moje. Cura una pagina Facebook dedicata al dialetto jesino dove dà istruzioni per poterlo scrivere correttamente.

 

GIOVANNI FILOSA 

12316212_10205191941257688_1376149030795350526_nÈ nato a Jesi (AN) nel 1946. Iscritto all’ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal marzo 1976. Ha collaborato e collabora con riviste locali (“Jesi e la sua valle”, “Voce della Vallesina”, etc.) proponendo con articoli e collaborazioni varie nel campo della cultura, dello spettacolo e del sociale. È collaboratore del “Corriere Adriatico” dal 1974; in passato ha collaborato anche con “Tv Centro Marche” e “Il Resto del Carlino”. Direttore responsabile dal 1994 al 2014 della rivista “Primapagina” edita da Banca Marche. Dal 2009 conduce la rubrica televisiva “Detto fra noi” su TVRS dedicata all’incontro con personaggi della nostra regione che si distinguono nei vari settori della nostra quotidianità.

 

ALESSANDRO MARCUCCI PINOLI 

64641_477585338951465_2042319601_nÈ nato a Pesaro nel 1943. Avvocato, console, ambasciatore, cavaliere, commendatore, Gran Croce di numerosi Ordini, anche della Repubblica Italiana, è stato presidente della maggior catena alberghiera nazionale. Da sempre coltiva la poesia, ma solo agli inizi del 2000 ha pubblicato il suo primo libro di liriche e aforismi, Dulcis Vivas, al quale ne sono seguiti molti altri. Per quattro anni si è dedicato alla sua grande opera: l’Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro, realizzato con la collaborazione di cento artisti e inaugurato nel 2008. È accademico dell’Accademia Raffello di Urbino, sue opere visive e scultoree sono presenti in varie collezioni ed esposte in mostre, anche internazionali.

 

ARMANDO GINESI

PICT0090.JPGÈ  nato a Jesi nel 1938. Professore emerito di Storia dell’Arte, già Ordinario presso l’Accademia Statale di Belle Arti di Macerata di cui è stato rettore. Critico d’arte, ha collaborato con la Biennale Internazionale d’Arte di Venezia. Autore di circa 180 pubblicazioni scientifiche, ha curato rassegne in tutto il mondo ed è ritenuto uno dei maggiori esperti delle Avanguardie Storiche del XX secolo. Console Onorario Emerito della Federazione Russa nelle Marche. Insignito di numerose onoreficenze ed ordini italiani ed esteri. 

 

 

ASMAE DACHAN

Asmae-Dachan-1-640x359.jpgDi origini siriane, è  nata ad Ancona nel 1976. Giornalista, scrittrice e poetessa, autrice del blog “Diario di Siria”. Per la poesia ha pubblicato Tu, Siria (2014) e Noura (2016), per la narrativa il romanzo Dal quaderno blu (2009). Nel 2015 le è tato attribuito dall’Ordine dei Giornalisti delle Marche il premio “A passo di notizia” per i suoi reportage sulla Siria. Lavora come freelance per diverse testate regionali e nazionali.